Opportunità per la salvaguardia del territorio

Una sintesi tra Ambiente e Cultura


Una possibilità
concreta per la città e il territorio limitrofo che comprende i sett
e comuni che fanno parte del Parco Grugnotorto Villoresi. Deve diventare un centro didattico per tutti i cittadini che lo abitano in funzione di un insegnamento che trovi in esso la conoscenza del territorio in tutta la sua dimensione territoriale, nonché la propria memoria storica.

Un museo funzionale, non solamente come testimonianza e memoria del passato, espressione di valori che hanno dato forza alle generazioni che ci hanno preceduto, ma soprattutto perché diventi motivo di riflessione per una comunità che si interroga e cerca delle risposte in positivo nelle complesse problematiche dell’oggi.

Una speranza per il futuro con l’auspicio che sortisca, con la partecipazione dei vari soggetti, una sensibilità nuova capace di volontà di collaborazione e di ricerca per migliorare il tono di vita della città nei suoi aspetti culturali, sociali, ambientali, economici e politici.

 

La presenza delle memorie coinvolge l’essere stesso della civiltà, la conservazione della nostra vita culturale, scientifica, civile, la trasmissione delle nostre esperienze e dei nostri saperi è, infatti, la condizione fondamentale per la permanenza nel tempo di una civiltà e di una cultura; è condizione perché esista una storia”. (Tullio Gregory)