VILLA de' BARZI

Residenza privata cinquecentesca.

E' l'antica casa da nobile della famiglia De' Barzi, descritta nel testamento di Lo Paulo De' Barzi, morto il 5 Maggio 1594.

Di proprietà degli stessi anche l'antecedente corte dove in tempi antichi erano situati un torchio, tini, botti e altri utensili utili per la vendemmia delle uve.

La residenza attuale deriva dagli interventi effettuati sull'antica dimora a partire dal '700 che hanno coinvolto anche il giardino nei primi anni dell'Ottocento.

Quest'ultimo si dice attribuito al Cagnola.

 

 

Inserisci un commento