Sezione Agricola

Rappresenta una delle caratteristiche del parco considerato di natura agricola, realizzata accanto alla riproduzione in scala di un cascinale utilizzato nella Festa cittadina del mais con la costruzione di una casetta in legno la quale contiene gli strumenti di lavoro contadino con una sezione dello spazio etnodemoantropologico.

L’obiettivo è quello di fornire uno spazio riparato e riconoscibile che conservi le testimonianze (arnesi, documentazione divulgativa e multimediale) dell’attività agricola locale del passato in un contesto di verde pubblico (il bosco didattico) che si trova all’interno di un ampio giardino scolastico (20.000 mq – Scuola Secondaria di Primo Grado “G.Segantini”  via Leonardo da Vinci, 16), dove vengono realizzate esperienze di orto biologico e serra dedicata.

Si vuole fare entrare il visitatore occasionale oppure il turista in un ambiente di verde urbano omogeneo e ben strutturato all’interno del quale osservare, in uno spazio espositivo, quanto è stato salvaguardato dell’attività agricola locale.

Si trova inserito, in parte, nel percorso didattico cittadino dell’Ecomuseo, arricchito dall’allestimento di due ambientazioni storiche all’interno della struttura scolastica, oltre alla possibilità di visitare il Centro di Documentazione ed Interpretazione dell’Ecomuseo consultando il patrimonio librario, gli studi, le ricerche, i materiali didattici e discografici, oltre che multimediali.

Il valore aggiunto di una tale operazione è rappresentato dal fatto che l’Ecomuseo del Territorio di Nova Milanese nel parco Grugnotorto Villoresi è il solo presente nell’intera area della Provincia Monza e Brianza ed è l’unico possibile nel comprensorio dei Comuni che insistono sull’area del parco agricolo suddetto.

Ne consegue che la Sezione Agricola è un punto di riferimento nei percorsi naturalisti e turistici provinciali e sovra comunali.

Volantino Inaugurazione Sezione Agricola